Ristorante Vecchia Segheria

Ristorante Vecchia Segheria

I nostri servizi:

  • Ristorante a pranzo
  • Ristorante a cena

 

Tutto ha inizio alla fine degli anni Venti, quando questo luogo vede la nascita di una segheria veneziana che per trent’anni, fino alla fine degli anni Cinquanta, si dedica all'attività artigianale del taglio del legno effettuata sfruttando il movimento di organi meccanici mossi dalla ruota alimentata dalla forza dell'acqua del piccolo canale adiacente. Successivamente il locale viene trasformato in Ristorante Pizzeria e la proprietà cede la gestione a terzi; da qui il locale cambia gestioni nell’arco degli anni fino all’acquisto da parte della famiglia Bortolotti.

Nel 2007 la svolta, quando Flavio Bortolotti – stimolato dalla passione per la cucina del figlio Marco, cuoco di professione – decide di trasformare questa struttura, un tempo culla di antichi mestieri e tradizioni, in un ristorante dal fascino rustico ma con grandi ambizioni. La breve ristrutturazione, infatti, viene progettata e realizzata per mantenere inalterata la struttura originaria e consentire agli ospiti di tuffarsi in un’ambientazione unica nel suo genere. Marco, allora diciannovenne reduce da esperienze in importanti locali del nord Italia, insieme al fratello Matteo, sposano immediatamente il progetto di papà Flavio e si lanciano con entusiasmo in questa nuova avventura imprenditoriale, con l’intento di dare al locale un’impronta personale e innovativa, pur nel rispetto della tradizione locale.

Cuore pulsante del ristorante, la cucina è il regno dello chef Marco Bortolotti che, grazie all’unione di professionalità, esperienza e creatività, dà sfogo alla propria fantasia creando ricette affini alla tradizione gastronomica locale ma rivisitate con uno stile personale e inconfondibile.

Tre i concetti che lo guidano: istinto, tecnica e territorio. È infatti partendo dall'istinto che Marco crea nuovi piatti secondo un equilibrio ricercato nelle emozioni che emergono dalla vita e dai gesti quotidiani, senza però prescindere dalla tecnica, indispensabile per realizzare un grande piatto con il dovuto rispetto della materia prima, le conoscenze date dall'esperienza sul campo e un costante aggiornamento grazie alla partecipazione ai più importanti congressi del settore. Infine il territorio: Marco va a cercare ingredienti tra la sua gente e i suoi luoghi e li reinterpreta secondo il suo stile per dare un’impronta inimitabile ai propri piatti. Erbe spontanee, fiori, bestie allevate o cacciate nel circondario, salumi e formaggi degli artigiani locali, sono tutti elementi che concorrono a creare un’esperienza unica per il palato degli ospiti.

Un grande piatto ha bisogno di un grande vino. Per questo, la cantina ospita solo vini realizzati con la stessa passione che Marco, Matteo e Flavio dedicano al loro lavoro. Oltre ai grandi prodotti del territorio, che consentono di portare in tavola un “sorso” di Trentino, è possibile intraprendere un viaggio sensoriale attraverso una selezione di circa 200 etichette provenienti da tutta Italia.

 

Orari apertura:

dal Martedì alla Domenica a pranzo

dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 19.30 alle 21.30.

Giorni di chiusura: Domenica a cena e Lunedì.

Nel periodo estivo aperto tutti i giorni.

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.