Caprino di Cavalese

solo con latte di capra della Val di Fiemme

Da diversi anni ha ritrovato vigore l’antica tradizione della produzionedi formaggi con latte di capra, che caratterizzava la zona della Val di Fiemme sino agli anni Settanta.

Oggi è nella zona di Cavalese che prendono forma caprini, freschi e stagionati, dal sapore caratteristico accentuato dal periodo di stagionatura. Essi sono prodotti anche in una originale edunica versione “di fossa”, che prende il nome di Fiemmaz de Foss.

Ottimo da gustare in abbinamento a miele e confetture locali, questo formaggio è protagonista indiscusso della Desmontegada de le Caore, a settembre,quando Cavalese celebra il ritorno delle capre dagli alpeggi estivi.

Eventi

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.