Mele

Il frutto simbolo del Trentino

La coltivazione della mela è diffusa per esteso in tutto il territorio, tanto da interessare Val di Non, Val di Sole, Piana Rotaliana, Vallagarina ed Alto Garda, la valle dei Mocheni, Valsugana e le Valli Giudicarie. La mela è, dunque, un frutto “trentino” a tutti gli effetti, con una tipicità che viene proprio dalla tradizione. Per questo, da secoli, i coltivatori trentini raccolgono, selezionano e confezionano con cura un prodotto davvero speciale.

Le Valli di Non e di Sole sono certamente tra le zone più vocate alla coltivazione della mela trentina. La luminosità e il terreno di queste valli alpine influiscono direttamente sul gusto e sulla fragranza che la mela offre al consumatore. 

La “Mela Val di Non” è stata la prima, e finora unica, mela italiana a ricevere il riconoscimento europeo della DOP. Un marchio che è indiscutibile garanzia di qualità e di origine. 

Filtra per:

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.