Merlot

Le uve provengono originariamente dalla zona francese di Bordeaux, ma hanno trovato un habitat favorevole nelle zone collinari del Trentino. Si esprime con gradevoli sensazioni e con pienezza di gusto. 

Il pigiato delle uve Merlot rimane per circa 10 giorni a macerare a contatto con le bucce. Durante questo periodo vengono ripetute giornalmente le follature per favorire l'estrazione della sostanza colorante e dei tannini, elementi essenziali per la struttura di un grande vino rosso quale il Merlot. Dopo il primo travaso, il vino è affinato in barriques e in grandi botti di rovere.

Ricette

Eventi

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.