Un viaggio ai piedi delle Dolomiti di Brenta

  • Durata: 1 giorno
  • Periodo: primavera-estate-autunno
  • Località coinvolte: Bassa Val di Non
  • Target / Adatto a: Tutti

Descrizione

Un viaggio ai piedi delle Dolomiti di Brenta, fra gustosi profumi e sapori.

Le tappe

La nostra giornata comincia nel bellissimo paese di Spormaggiore, dove incontriamo Gualtiero, titolare dell’Apicoltura Castel Belfort. Assieme a lui scopriamo il fantastico e laborioso mondo delle api, ne restiamo così affascinati che assaggiamo volentieri tutti i suoi dolcissimi mieli! Ci spostiamo di poco fino a raggiungere l’Azienda Agricola Biologica Rampanelli, dove Giovanni ci racconta la sua esperienza nella produzione di mele, pere e piccoli frutti, tutti coltivati con metodi biologici. Terminata la visita ci spostiamo di qualche chilometro e raggiungiamo Quetta di Campodenno, qui Michele, titolare dell’Azienda Agricola Naturalmente, ci spiega come vengono coltivate e raccolte le piante officinali. Tra i profumi degli infusi e delle tisane abbiamo l’imbarazzo della scelta per i nostri acquisti.

Giunta l’ora del pranzo raggiungiamo il paese di Sporminore, qui all’Agritur Sandro non resistiamo al piatto più tipico della tradizione, i tortei di patate accompagnati da salumi, formaggi nostrani e cavolo cappuccio. Terminato il pranzo cosa c’è di meglio di un buon bicchiere di grappa trentina? Non ci lasciamo sfuggire l’occasione e ci dirigiamo nel vicino paese di Campodenno per visitare la Distilleria Pezzi.

Proseguiamo la nostra risalita alla destra del fiume Noce fino a raggiungere il paese di Tuenno dove non può mancare una visita al Caseificio Sociale Tovel. Assaggiamo il Trentingrana, la ricotta fresca e il formaggio nostrano, scegliere cosa acquistare è davvero difficile perché questi formaggi sono tutti buonissimi. Trovandoci a Tuenno, nel periodo che va da maggio a novembre, è d’obbligo una visita al vicino Lago di Tovel. Uno dei gioielli naturalistici del Parco Naturale Adamello Brenta e il più grande lago naturale del Trentino che si trova nel settore settentrionale delle Dolomiti di Brenta.

La passeggiata a Tovel ci ha fatto venire un certo languorino e quindi decidiamo di procedere con una gustosa cena. Possiamo scegliere tra i piatti tipici dell’Agritur Al Paradis, nel vicino paese di Portolo, frazione di Nanno, oppure possiamo rientrare dalla strada percorsa all’andata fermandoci al Ristorante Pizzeria Centrale di Flavon. Noi li abbiamo provati entrambi, vi assicuriamo che non rimarrete delusi.

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.