Azienda Vinicola del Revì

Azienda Vinicola del Revì

Spumanti, tra cui:
Revì Brut Trentodoc, Revì Dosaggio Zero Trentodoc, Revì Rosè Trentodoc, Revì Paladino Trentodoc, Revì Cavaliere Nero Trentodoc

È nel 1982 che Paolo Malfer, dopo anni di verifiche e prove con cui ha perfezionato le tecniche di produzione studiate sui libri di scuola, decide di fondare Revì, azienda vinicola che trova nelle bollicine la propria ispirazione. Il nome Revì deriva dal toponimo della zona di produzione; zona che secondo la leggenda era votata alla coltivazione di una vite dalla quale si otteneva un vino superiore, regale: il "Re vin", Revì. Con estrema attenzione alla ricerca della massima qualità e mantenendo sempre un forte legame con il territorio trentino, Revì produce unicamente Trentodoc, le bollicine trentine. Negli anni la passione che ha portato alla nascita dell’azienda ha contagiato anche i familiari e grazie a una stretta collaborazione si è assistito a un incremento delle bottiglie e delle tipologie di Trentodoc prodotte.

Lo spumante prodotto con uve Chardonnay 75% e Pinot Nero 25% rifermenta lentamente in bottiglia per almeno 24 mesi assumendo profumi e aromi delicati e fini.

Oggi Revì conferma la propria missione a essere sinonimo di eccellenza nella produzione del Trentodoc.

Orari apertura e visite guidate
dal lunedì al sabato,
dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00.

Visite guidate
su prenotazione

Eventi

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.