1. Facebook
  2. Twitter
  3. Instagram
  4. Google +
  5. Pinterest

TRENTINO IN UN BARATTOLO | AGRITUR CIASA DO' PARE'

Val di Fassa, 19 - 21 giugno

Agritur Ciasa do Parè
Miele al pino mugo: una chicca dalle Dolomiti
Soraga
19 - 21 giugno

 

Nel cuore delle Dolomiti di Fassa, in un paese dall’anima ladina, si trova il nostro agriturismo con una vista che sovrasta la vallata. Stalla, arnie, sala di stagionatura, una cucina genuina e attenta al territorio e alcuni tipici appartamenti in legno sono ciò che compongono la nostra azienda agricola, ma la vera anima sta in ciò che troverete all’interno. Una famiglia pronta ad accogliervi, prelibati formaggi homemade e un delizioso miele di montagna, opera nelle nostre api. Sarà lui il protagonista di questa esperienza, insieme alle mucche in partenza per l’alpeggio con la suggestiva Monteada. E voi siete pronti a partire?

Un weekend immersi nella nostra vita quotidiana, fatta di lavoro ma anche di tanto amore.
Insieme ad Alessandro conoscerete una delle nostre passioni, l’apicoltura. Sarà una vera scoperta capire e vedere come le api lavorano sodo per produrre il miele e quanto questo possa cambiare a seconda dei fiori, dell’altitudine e del meteo che caratterizzano la zona di produzione. Poi ci si sposterà in cucina dove Aurora ci guiderà in un uso goloso di questo prelibato prodotto.

Ma sarà anche un weekend di festa, per noi, per voi, ma soprattutto per le nostre mucche, in partenza per Passo San Pellegrino dove trascorreranno il periodo dell’alpeggio estivo per poi tornare a settembre. Le seguiremo tra una merenda di mezza mattina e un pranzo in quota così che, a fine giornata, le conoscerete per nome…a quel punto il desiderio di adottarne una a distanza sarà fortissimo! 

COSA FAREMO

Venerdì 19 giugno

- Benvenuti in Agritur: ad aspettarvi la famiglia Brunel al completo: dai nonni Luigi e Flavia, con la figlia Aurora ed il marito Alessandro, oltre a due splendidi bambini e tanti, tantissimi animali.
Il vostro appartamento vi attende per un po’ di relax prima di iniziare la vostra avventura.
N.B. Per chi desidera è disponibile anche l’opzione con una sola notte, con arrivo il sabato.

- Verso le 17.00 possibilità di assistere alla mungitura in stalla così da fare una prima conoscenza con le nostre mucche al loro ultimo giorno a casa, prima della partenza per l’alpeggio.

- Possibilità di cena in agritur: i sapori della nostra osteria contadina, semplici e genuini, mescolati ad un’atmosfera informale dove chiacchierare e sentirsi come a casa.  

In alternativa potrete cenare nel vostro confortevole appartamento.

Sabato 20 giugno

- Pronti attenti, via! La giornata inizia con una gustosa colazione a base di prodotti della nostra azienda agricola: latte, yogurt, uova, pane fatto in caso con marmellata …vi basterà seguire il profumino che esce dalla cucina.

- 9.30: è il gran giorno per le nostre mucche che si preparano a partire per le vacanze in quota, direzione Passo San Pellegrino. La “Monteada” (salire al monte) vi farà immergere nel clima della gente di montagna che vive la partenza per l’alpeggio come una festa. Insieme scopriremo i rituali da compiere prima della partenza, fino alla messa al collo del campanaccio. Le conoscerete per nome e, se vorrete, potrete anche adottarne una a distanza e tornarla a trovare a settembre quando farà ritorno in stalla.

- 12.30: per chi lo desidera la festa continua al Passo San Pellegrino con il pranzo del malgaro da gustare tra ai prati. A seguire musica, allegria e passeggiata guidata tra i pascoli con un accompagnatore di territorio che vi farà scoprire la biodiversità di questi luoghi e la ricchezza floreale che rendono speciali i formaggi d’alpeggio ma anche i mieli d’alta montagna.

- Possibilità di cena in agritur: i sapori della nostra osteria contadina, semplici e genuini, mescolati ad un’atmosfera informale dove chiacchierare e sentirsi come a casa. 

In alternativa potrete cenare nel vostro confortevole appartamento.

Domenica 14 giugno

- Per iniziare al meglio la giornata, ci vuole una colazione con C maiuscola. Marmellate e pane fatti in casa, uova di giornata e un buon bicchiere di latte con il miele che così potrete iniziare a conoscere questa prelibatezza…sì, perché sarà lui il protagonista di questa giornata.

- 10.00: insieme ad Alessandro andrete alla scoperta del fantastico mondo delle api, piccole artigiane del miele. Capirete quanto sia difficile produrlo in quota e quando questo sia un prodotto di nicchia. Vedrete come funziona un’arnia, proverete a indossare letteralmente i panni di un apicoltore con tanto di tuta e maschera. Se la stagione ci assisterà potrete vedere con i vostri occhi come avviene la smielatura e assaggiare il miele direttamente dal favo.

- 11.00: Aurora vi spiegherà come si può aromatizzare il miele, usando un insolito ma alquanto raro ingrediente di montagna: il pino mugo raccolto in quota al Passo San Pellegrino. Con questo miele del tutto particolare realizzerete dei gustosi biscotti, mettendo finalmente le mani in pasta, per la gioia di grandi e piccini.

Le attività extra

Per chi arriva il sabato mattina è possibile, in attesa della partenza delle mucche, fare una gustosa merenda con i prodotti dell’agritur al costo di €5.

Chi vorrà raggiungere i pascoli di Passo San Pellegrino con la propria auto per vedere arrivare le mucche in alpeggio potrà partecipare al pranzo del malgaro da gustare tra i prati, con un costo che varia a seconda della proposta scelta.

Per permetterci di organizzarci al meglio la Monteada, vi chiediamo gentilmente di manifestare il vostro interesse per queste attività già in già in fase di prenotazione della vacanza, contattandoci direttamente.

Durante il weekend della Monteada è infine possibile partecipare all’iniziativa “Adotta una mucca”. Scopri tutti i dettagli su www.tastetrentino.it/monteadafassa

Altre cose da fare nelle vicinanze

Di seguito alcuni suggerimenti per vivere al meglio il vostro weekend e conoscere il nostro territorio attraverso alcune esperienze particolari:

- Dal paese di Soraga potrete salire in sella lungo la ciclabile delle Dolomiti e raggiungere in pochi km il comune di San Giovanni di Fassa, con i paesi di Vigo e Pozza. Una tappa interessante a portata di ruota, vista la stagione, è l’Agritur EcoGreen Fiores che coltiva fiori ed erbe aromatiche. Arrivati a Pozza invece non mancate di assaggiare uno dei tanti dolci trentini de L Malgher o andare a visitare, con una piccola deviazione, Masc Aloch.

- A piedi da Soraga potete fare una bella passeggiata con tour ad anello in direzione Moena, passando per la caratteristica frazione di Someda e al ritorno facendo tappa all’Agritur ElMas, uno dei 5 produttori del Puzzone di Moena DOP

Prezzi

1 notte in trattamento B&B, € 60 incluso laboratorio miele e kit regalo
1 notte in trattamento MP, € 75 incluso laboratorio miele e kit regalo
2 notti in trattamento B&B, € 90 incluso laboratorio miele e kit regalo
2 notti in trattamento MP, € 120 incluso laboratorio miele e kit regalo 

Riduzioni bambini fino a 8 anni -50%

Previa disponibilità, è possibile partecipare alla sola attività di realizzazione del dado vegetale al costo di €20 a persona (visita didattica, smielatura, laboratorio biscotti, assaggio e kit regalo) 

SCOPRI TUTTI GLI ALTRI APPUNTAMENTI DI TRENTINO IN UN BARATTOLO! 

 

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.