1. Facebook
  2. Twitter
  3. Instagram
  4. Pinterest

VANOI, PIACERE DI CONOSCERTI

Esperienze per una vacanza wild&local nel cuore verde del Trentino

VANOI, PIACERE DI CONOSCERTI

Esperienze per una vacanza wild&local nel cuore verde del Trentino

Siete alla ricerca di luoghi poco affollati anche in pieno agosto, ma allo stesso tempo unici in cui trascorrere una vacanza all’insegna della montagna più semplice e autentica, ma ricca di esperienze uniche?

Allora non vi resta che andare alla scoperta della meravigliosa Valle del Vanoi, un luogo dove il tempo sembra essersi fermato, ma che ha anche saputo valorizzare il passato per renderlo fruibile ai visitatori in modo nuovo e ben organizzato, grazie al lavoro svolto dall’Ecomuseo del Vanoi e alla tenacia e passione tipica degli abitanti del luogo. 

Le famiglie, ma non solo, potranno trovare qui la location ideale per una vacanza davvero green, dove assaporare la vera vita di montagna, immerse tra paesaggi suggestivi e selvaggi che spaziano dalla dolomia delle Pale di San Martino riflessa nelle acque del Lago di Calaita, al porfido e granito della Catena del Lagorai, passando per boschi e prati puntellati da piccoli borghi, masi e malghe di montagna

Il cuore verde del Trentino, così chiamano questa vallata laterale di Primiero, è pronto ad accogliervi con ritmi umani e paesaggi incontaminati, regalandovi il lusso del vostro tempo, arricchito da un ricco programma di attività che vi porterà alla scoperta di luoghi affascinanti e poco conosciuti che meritano assolutamente una visita. Una terra tutta da esplorare con una mobilità sostenibile, grazie alla presenza di navette, ai servizi di noleggio e-bike, ma soprattutto con il mezzo più green che esiste, le vostre gambe, che vi permetteranno di ammirare da vicino angoli e scorci d’altri tempi. 

Insomma, non avete da pensare proprio a nulla, se non a prenotare per tempo le vostre esperienze wild&local, insieme al vostro maso o casa di montagna, agritur o albergo, per godervi la vostra vacanza green lontano dal caos, ma a tu per tu con una bellezza rara

Scopri tutte le esperienze!

Maso Trekking

Hai presente il villaggio di Heidi? Ecco, immagina qualcosa di più bello, ma soprattutto vero ed autentico, dove poter vedere e toccare con mano la vita contadina di montagna di un tempo, con tanto di tuffo nel fieno per i più piccoli.

Villaggio dei Masi di Tognola

Con una facile passeggiata in autonomia da località Ponte Stèl, potrete raggiungere i Masi di Tognola dove avrete a disposizione una guida tutta per voi per immergervi, nel vero senso della parola, nella vita dei contadini di montagna di un tempo. 

Vanoi Forest Bathing | Bagno nella foresta

Direttamente dall’Oriente un’antica disciplina ci insegna a trarre beneficio da una semplice passeggiata nel bosco, utilizzando i cinque sensi. Ci immergeremo nei boschi della verde Valle del Vanoi in cerca di energia positiva e di una ricarica naturale. 

Un giorno nell'orto

Azienda Agricola L’Orto Pendolo, Loc. Ronco Gasperi

Tutti i giovedì, dall’8 luglio all’8 settembre

Dalle ore 10 alle 15.00

Una giornata all’aperto, in un orto di montagna, dove poter scoprire come e cosa si coltiva, seguendo la biodinamica e le tradizioni locali, raccogliere gli ortaggi e preparare insieme una gustosa e simpatica ricetta. Si potranno scegliere le verdure, le erbe aromatiche, i fiori e ognuno avrà il suo compito: lavare, pulire, tagliuzzare, tritare, mescolare e accompagnare il tutto ad un cereale per realizzare con le vostre mani uno speciale pranzetto! Nel pomeriggio le meraviglie continuano, alla ricerca della biodiversità in azienda: la visita ai prati, al formicaio, all’apiario, al pollaio, ai piccoli frutti e ai campi del famoso mais Dorotea, ideale per dei pop corn a km0.

L’attività è dedicata a tutta la famiglia.

Prezzi: gratis fino ai 3 / dai 3 ai 12anni €15 / €20 adulti

Ritrovo ore: 10.00 presso l’Azienda Agricola L’Orto Pendolo a Ronco Gasperi.

Prenotazione obbligatoria entro le ore 18 giorno precedente, tel. 0439 719106

Mulini for family

Dal 6 luglio al 7 settembre, tutti i lunedì 

dalle 10 alle ore 15

Loc. Ronco Cainari

Come funziona un vero mulino ad acqua? Insieme ad Adriana trascorrerete una giornata nel regno della farina di mais Dorotea, vedrete l’antico mulino in funzione e visiterete l’abitato della piccola frazione di Cainari. I più piccoli potranno dedicarsi ad un laboratorio a tema e insieme si gusterà il proprio pranzo al sacco tra i prati, come si faceva un tempo.

Prezzi: € 6, gratis fino ai 4 anni.

Prenotazione obbligatoria entro le ore 18 del giorno precedente, tel 0439 719106

Gira la ruota, taglia la siega

Tutte le domeniche, dal 4 luglio al 12 settembre

Dalle 14.30 alle 17.00 

Tutte le domeniche vi attende un’esperienza che vi riporterà indietro nel tempo. Nel Vanoi esiste infatti un’antica segheria idraulica alla veneziana dove potrete scoprire e vedere con i vostri occhi il taglio dei tronchi e il suo funzionamento, solo con la forza dell’acqua!

Un’esperienza adatta a grandi e piccini, in una location comoda da raggiungere (potrete infatti arrivare in auto fino a Ponte Stèl) alla quale abbinare un Cheesenic da gustare poco prima (perché a pancia piena è tutto più bello!) sui prati dell’Osteria La Siega, adiacente alla segheria di Valzanca, con l’aria fresca del bosco vicino e il rumore dell’acqua che scorre nel torrente. Qui il modulo per scegliere online il contenuto del vostro cestino composto da un panino con prodotti del territorio, acqua, un frutto o un dolce.

La visita ha una durata di circa 30 minuti ed è possibile dalle 14.30 alle 17.00.

Prezzi

€ 13 con Cheesenic ed ingresso con visita alla segheria

€ 10 + 2,50 per eventuale sacca/zaino I Love Trentino

Info e prenotazioni entro le ore 18.00 del giorno precedente: Ecomuseo del Vanoi +39 0439 719106

La Danza del Sorc

Lunedì 16 agosto

Zortea, ore 16.30

Lettura animata per famiglie con bambini in mezzo ai campi di mais Dorotea di una bella storia che unisce fantasia e realtà: la Danza del Sorc, di Bardi Edizioni a cura dell’autrice Gabriella Stefani.

Ritrovo a Zortea presso la Casa della Cultura alle ore 16.30.

Attività gratuita, su prenotazione.

Info e prenotazioni entro le ore 18.00 del giorno precedente: Ecomuseo del Vanoi +39 0439 719106.

Passeggiata con l'autore

UOMINI E CERVI

Venerdì 16 luglio

Caoria, 16.30

Quando le storie dei cervi si intrecciano con quelle degli uomini nascono esperienze uniche ed appassionanti: ce le racconta il naturalista Aldo Martina in compagnia del re della foresta che popola l’area faunistica di Caoria in una divertente e suggestiva passeggiata narrata.

Ritrovo ore 16:30 a Caoria, all’area faunistica del cervo.

Rientro previsto per le ore 18:30 circa

4€ adulti, gratis fino ai 3 anni

Info e prenotazioni entro le ore 18.00 del giorno precedente: Ecomuseo del Vanoi +39 0439 719106.

NON C’ERA UNA VOLTA

Venerdì 20 agosto

Canal San Bovo, 16.30

Pipistrelli, gatti neri, gufi, sono spesso e volentieri vittime di maldicenze… ma saranno vere? Lo scopriremo in una passeggiata fantastica, è proprio il caso di dirlo, insieme allo zoologo Aldo Martina, che ci svelerà da dove derivano i più famosi luoghi comuni sugli animali e le leggende ad essi legate.

Rientro previsto per le ore 18:30 circa. 

Ritrovo ore 16:30 a Canal San Bovo, davanti alla Casa dell’Ecomuseo.

4€ adulti, gratis fino ai 3 anni

Info e prenotazioni entro le ore 18.00 del giorno precedente: Ecomuseo del Vanoi +39 0439 719106

I volti dell'Ecomuseo

Le 7 anime dell’Ecomuseo in 7 passeggiate a tema che si susseguono nei sabati d’estate in una serie di percorsi di scoperta, rivolti alla comunità locale e agli ospiti: dall’energia dell’acqua alle erbe salutari e al potere benefico degli alberi, dalla pietra alle testimonianze della Grande Guerra, dall’erba dei pascoli alle verdi foreste fino ai segni del Sacro con un percorso costellato da capitelli, affreschi e piccole chiesette di montagna. Il tutto in vero stile like a local, con una narrazione fatta da chi questo territorio lo vive e lo conosce come le sue tasche.

€ 8 per la giornata intera, € 4 mezza giornata, gratis soci ecomuseo e bambini fino ai 3 anni.

Per chi desidera possibilità opzionale di merenda con prodotti locali, da gustare strada facendo, € 8.

Info e prenotazioni entro le ore 18.00 del giorno precedente: Ecomuseo del Vanoi +39 0439 719106.

SABATO 26 GIUGNO, ore 9.00

Da una calchèra all'altra

Insolita passeggiata attraverso la Val de Lac, alla scoperta dei mestieri e delle tradizioni legate al mondo della pietra.

Ritrovo alle ore 9 al Polo scolastico di Canal San Bovo. Rientro previsto per le ore 13

SABATO 17 LUGLIO, ore 9.30

Sentiero delle erbe

Comoda passeggiata lungo il sentiero tematico “Erbe che curano, alberi che proteggono”, realizzato dall’Ecomuseo del Vanoi e dalla Pro Loco Prade-Cicona-Zortea.

Ritrovo ore 9:30 a Zortea, davanti alla Casa della Cultura. Rientro previsto per le ore 13 circa.

SABATO 24 LUGLIO, ore 9.30

Anello della Val

Passeggiata tra passato, presente e futuro sull’anello della Val a Caoria e visita alla centrale idroelettrica per scoprire come l’acqua ha inciso sulle vicende della Valle.

Ritrovo ore 9:30 a Caoria, alla Casa del Sentiero Etnografico. Rientro previsto per le ore 13:30 circa.

SABATO 31 LUGLIO, ore 9.30

Anello dell’acqua

Tra antiche fontane e scorci inediti, un percorso tra i torrenti Vanoi e Lozen per riscoprire il grande valore dell’acqua.

Ritrovo ore 9:30 a Canal San Bovo, davanti alla Casa dell’Ecomuseo. Rientro previsto per le ore 13 circa.

SABATO 7 AGOSTO, ore 8.30

Monte Totoga

Escursione impegnativa in ambiente wild, che dai 985 mt del Passo della Gobbera conduce lungo strade forestali, mulattiere militari e un sistema di gallerie a picco sulla valle, alla sommità del Monte Totoga, a quota 1705 mt. 

Ritrovo ore 8:30 al Passo della Gobbera. Rientro previsto per le ore 15:30 circa.

SABATO 28 AGOSTO, ore 9.30

Malga Laghetti

Escursione in un ambiente dove bellezza naturalistica e suggestione storica si intrecciano per raccontare il paesaggio di ieri e di oggi.

Ritrovo ore 9:30 al Rifugio Refavaie. Rientro previsto per le ore 13:30 circa.

SABATO 18 SETTEMBRE, ore 9.30

Segni del Sacro

La dimensione del lavoro quotidiano di un tempo e della fatica si incontra con quella delle cose eterne: inconsueta passeggiata tra chiese, capitelli, affreschi e dipinti popolari alla scoperta dei segni del sacro.

Ritrovo ore 9:30 a Canal San Bovo, davanti alla Casa dell’Ecomuseo. Rientro previsto per le ore 15 circa.

ValsordaDay

Dall'Alpe Tognola alla Valle del Vanoi 

Tutte le domeniche dal 27 giugno al 12 settembre, ore 9.00

Vivremo l'emozione di un trekking dall'Alpe Tognola alla Valle del Vanoi, percorso che si snoda fra sentieri, prati di rododendri, alpeggi, corsi d'acqua e foreste. Il tutto arricchito da ottime pause di gusto!

Incanto all'alba sulle Pale di San Martino

Calaita – Col Santo

Sabato 19 e 26 giugno e tutti i venerdì di luglio e agosto, ore 5.00

Attenderemo insieme il sorgere del sole, sorseggiando un buon caffè e godremo di una vista spettacolare sul lago, le Pale di San Martino e le vette feltrine. Ad aspettarci, al rientro, una golosa e ricca colazione di montagna al Ristorante Miralago Calaita!

Alla scoperta dei segni del sacro

Venerdì 6 agosto e venerdì 3 settembre

Zortea, ore 17.00

Immaginatevi un piccolo paese di montagna, custode di segni e tracce tutte da scoprire. Benvenuti a Zortea che vi accoglie con la sua Stanza del Sacro per una avvincente visita guidata del piccolo museo e scoperta dei Segni del Sacro sparsi nei dintorni: tra le vie e sulle case del paese, in cerca di suggestive testimonianze della devozione popolare perpetuata nei secoli.

Prenotazione obbligatoria allo 0439 719106.

€3,00 adulti, gratuito fino agli 8 anni.

Ritrovo a Zortea, presso la Casa della Cultura alle ore 16.00

Info e prenotazioni entro le ore 18.00 del giorno precedente: Ecomuseo del Vanoi +39 0439 719106.

 

Santi a bottega

Venerdì 23 luglio e venerdì 27 agosto

Zortea, ore 17.00

Arte e cultura si fondono in un pomeriggio di racconto e curiosità. Dopo la visita al piccolo museo della Stanza del Sacro, incontrerete l’artista Nicola Zurlo che vi racconterà la storia della famiglia dei Madonnari, il processo creativo e le fasi di realizzazione delle sue opere. Si prosegue con una visita guidata al laboratorio dell’artista in località Salìne di Canal San Bovo.

Ritrovo a Zortea, presso la Casa della Cultura alle ore 17.00 e trasferimento a Saline alle ore 18.00 con i propri mezzi.

€3,00 adulti, gratuito fino agli 8 anni.

Info e prenotazioni entro le ore 18.00 del giorno precedente: Ecomuseo del Vanoi +39 0439 719106.


Visita l'Ecomuseo del Vanoi

È un museo nel tempo e nello spazio e soprattutto un museo della comunità. Si compone di vari siti da visitare: La Casa dell'Ecomuseo, il museo della Guerra, il Museo Arti e Mestieri, la Stanza del Sacro, i Mulini di Caineri. 

Botìro Sunset

IL TRAMONTO TRA LE MALGHE

Malga Fossernica di dentro e di Fuori

Venerdì 9 luglio e venerdì 30 luglio

Una facile escursione guidata per immergersi nei profumi e colori dei pascoli bio-diversi della Valle del Vanoi alla scoperta del suo oro giallo: il Botìro di Primiero di Malga, il burro d’alpeggio a panna cruda Presidio Slow Food, che sarà il protagonista della vostra serata in quota.

Prima tappa la visita alla malga Fossernica di Fuori, culla di questa chicca gastronomica, dove Dimitri e Lily vi attendono per la mungitura per poi godere di un aperitivo narrato tra i prati per svelarvi i segreti di questa eccellenza casearia del Caseificio di Primiero.

Si rientra poi verso Malga Fossernica di dentro per una cena dal carattere tradizionale ed originale al tempo stesso, mentre potrete godere della magia del sole che tramonta sulla Valle del Vanoi.

Ritrovo ore 15.00 al Rifugio Refavaie per poi raggiungere con le proprie auto Malga Fossernica di dentro dove inizierà l’escursione.

Costi: € 35 adulti, € 20 bambini fino a 12 anni

I prezzi includono escursione guidata, degustazione botìro, cena in malga (max 12 persone).

Info e prenotazioni entro le ore 18.00 del giorno precedente: Ecomuseo del Vanoi - tel. 0439 719106 – info@ecomuseo.vanoi.it

Ritrovo ore 15.00, Rifugio Refavaie, Caoria.

Malga Fossernica di dentro

Vi aspetta con una cucina dedicata alle produzioni del luogo, in primis i formaggi di Primiero e il Botìro di Primiero di Malga

Maso Santa Romina

L'ospitalità fanno dell'agritur Maso Santa Romina, un ambiente caldo e ricco di atmosfera, dove gustare l'antica tradizione dei piatti genuini delle genti di montagna. Aperto anche con ricettività.

Miralago Calaita

Da non perdere i gustosissimi tortelloni alla selvaggina o ai funghi, rigorosamente fatti in casa. Aperto anche con ricettività.

Prà dei Tassi

Una foresteria composta da un tabià per la notte con 12 posti letto e una casera dove farsi potersi fare da mangiare.

Scopri le Esperienze
Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.