1. Facebook
  2. Twitter
  3. Instagram
  4. Pinterest

San Martino di Castrozza: tour ad anello a Malga Civertaghe

Un must in tutte le stagioni

San Martino di Castrozza: tour ad anello a Malga Civertaghe

Bella escursione alla porta di molti, in quanto non presenta grandi dislivelli, ai piedi delle Pale di San Martino, con scorci sulle rocce, tratti nel bosco e arrivo tra i prati nella bella stagione e tra distese di neve in inverno (in base alle condizioni delle neve potrebbero servire le ciaspole, ma di norma è battuto e quindi percorribile anche con un buon paio di scarpe invernali da montagna). 

Malga Civertaghe è conosciuta come la malga più antica del Trentino. Ora chiusa al suo interno in attesa di un restauro frutto di un sogno quasi raggiunto da Giovanni e dai suoi fratelli, potrete godere ugualmente dei suoi piatti tipici all’esterno tra casette e tavoli in legno. Da non perdere il CiverMac, disponibile in estate anche inversione Cheesenic con la possibilità di scegliere diverse varianti di panini o taglieri abbinati ai dolci fatti in casa da Francesca. 

Si parte da San Martino di Castrozza imboccando la strada forestale che trovate alla partenza della cabinovia Colverde. Seguire poi il sentiero 724 e quindi indicazioni per Malga Civertaghe (circa 1,30h). Per il ritorno invece seguire il sentiero 23 che in 40 minuti vi riporta a San Martino di Castrozza in loc. Col. 

Al ritorno in paese potete gustarvi una merenda o aperitivo presso Maso Col o La Mia Enoteca.

Per un pranzo in autonomia lungo il tragitto invece potete fare scorta di cose buone da mettere nel vostro zaino presso il Minimarket Taufer , che offre anche un comodo servizio di prenotazione per un picnic take away, La Stua o Speck Haus

Esperienze

Scopri le Esperienze
Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.