Pink Moments

Due giorni a caccia di tramonti ai piedi delle Dolomiti nel cuore del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino, con merende e colazioni effetto wow, pernottamento in rifugio e pranzi in quota dal carattere traditional chic

PINK MOMENTS IN ALTA QUOTA

Passo Rolle, Val Venegia, Passo Valles e Passo San Pellegrino
Inverno 2021 | Fino a Pasqua

Due giorni in quota, nel candore dolomitico, per toccare il cielo con un dito. 

Un weekend o una fuga infrasettimanale da vivere in totale autonomia (scegliendo quindi orari e compagnia migliore!) fuori dalle grandi rotte, immersi nella magia dei passi alpini noti per i loro panorami mozzafiato. Il tutto condito da una buona dose di meraviglia, di quell’emozione che un tramonto o un’alba sulle cime ci sa regalare, e di ottimi ingredienti tutti da gustare nelle malghe e nei rifugi avvolte dalla neve e dal calore del focolare. 

Si parte da Passo Rolle dove vi consigliamo l’escursione con le ciaspole ai Laghi di Colbricon (circa 1 ora e mezza andata e ritorno su sentiero) o verso la rinomata Baita Segantini (circa 2 ore andata e ritorno).

Per pranzo l’appuntamento è a Malga Rolle (aperta da venerdì a domenica) con i formaggi di Primiero (disponibili per l’acquisto anche nella piccola bottega annessa)e la mitica Tosèla protagonista del classico piatto tipico primierotto, ma anche di antipasti, canederli e persino di una torta. 

Nel pomeriggio breve spostamento in auto fino a Pian dei Casoni dove potrete parcheggiare per dirigervi attraverso la foresta dei Violini nel cuore della Val Venegia

Qui il vero must è aspettare l’ora del tramonto, facendo una passeggiata (circa 45 minuti dal parcheggio di Pian de Casoni su strada forestale battuta) fino a Malga Venegiota (in inverno chiusa, ma il panorama merita!) per poi attendere l’arrivo dell’Enrosadira a Malga Venegia davanti ad una gustosa merenda con i dolci della casa o un ottimo tagliere di salumi e formaggi locali abbinato ad una buona birra artigianale. Lo spettacolo si ammira dalle vetrate della malga, mentre per il rientro potete anche utilizzare uno slittino, utile per alcuni tratti in discesa godendo della luce particolare della blu hour. 

Ora è il tempo del relax che potete godere raggiungendo in auto Passo Valles. Proprio sul valico troverete il Rifugio Passo Valles dove godere di un’ottima cena. Prima di andare a letto in una delle belle stanze con vista non dimenticati di uscire 5 minuti per godere di una vista stellare da capogiro. 

Per la sveglia due sono le possibilità: alzarsi presto per ammirare il nascere del sole in uno scenario contornato da cime famose, o svegliarsi con più calma con i primi raggi che fanno capolino alla finestra per poi assaporare l’ottima colazione. 

Da Passo Valles si prosegue in auto fino a Passo San Pellegrino. 

Qui trovate una bella pista da fondo in località Alochet dove poter smaltire un po’ di calorie in vista della prossima tappa. Troverete in loco tutto ciò che vi serve per provare questo antico, ma attualissimo sport. 

La vostra meta per il pranzo è il Ristorante La Stua de Zach – Albergo Miralago dove si gusta una cucina fatta di vecchie ricette di mamma Carmen sapientemente rielaborate dal giovane figlio Pietro. 

Per chiudere in bellezza vi attende una passeggiata pomeridiana nella conca di Fuciade (circa 1 ora e mezza andata e ritorno su strada forestale battuta), tra baite in legno e cime di dolomia che vi faranno sentire come ospiti di una fiaba. Sedetevi qua, strada facendo, ad ammirare il tramonto e riempite il vostro cuore di bellezza. Tornerete a casa con una nuova energia e tante emozioni nel cuore. 

Questa è un’esperienza da fruire in completa autonomia seguendo i nostri spunti di viaggio. 

Non avrete a disposizione una guida ma sarete liberi su orari e spostamenti. 

Strada facendo, se seguirete i nostri consigli, incontrerete i gestori delle malghe da Fabrizio di Malga Rolle con il suo giovane staff a Giuliano di Malga Venegia con la sua accogliente famiglia. 

Resterete soddisfatti anche della calda ospitalità del Rifugio Passo Valles dove la famiglia Cemin accoglie da generazioni viaggiatori di ogni provenienza insieme all’inseparabile San Bernardo. 

Infine la Famiglia Pellegrin vi aprirà le porte per un pasto che oltre al sapore ci mette il cuore con un servizio sempre cordiale e riservato.

Sicuramente le coppie troveranno in questo break il loro momento di relax. 

Tuttavia per la facilità delle passeggiate e la vicinanza degli spostamenti in auto, si adatta moto anche alle famiglie con bambini. In questo caso non dimenticate di portare un bob/slittino, utile in Val Venegia e anche a Passo San Pellegrino. 

La cucina presente nelle strutture consigliate si addice anche a persone celiache, con la presenza di piatti e proposte senza glutine; inoltre il Ristorante La Stua de Zach Albergo Miralago fa parte anche del network AFC di AIC. 

Il costo del pernottamento con colazione al Rifugio Passo Valles è di € 54 adulti
Bambini gratuiti fino a 5 anni, da 5 a 10 anni sconto del 50%
Tassa di soggiorno per over 14 anni. 

Il rifugio noleggia anche le ciaspole con i bastoncini (utili per la passeggiata in Val Venegia se dovesse aver appena nevicato) al prezzo di €8.  

Per cene e pranzi potrete scegliere ciò che preferite dal menù a la carte presso le singole strutture

Per la merenda a Malga Venegia potete optare per un dolce con bevanda calda €6 o per un tagliere con birra € 10. 

Si consiglia sempre la prenotazione in anticipo presso le singole strutture a seguenti contatti:
Rifugio Passo Valles -  0437 599136 – info@passovalles.com 
Malga Rolle – 0439 768659
Malga Venegia – 348 0627886
Ristorantre La Stua de Zach Albergo Miralago – 0462 573791 – info@albergomiralago.com 
Centro del Fondo Alochet – Noleggio attrezzatura, 339 2414636

Sicuramente un abbigliamento da montagna adeguato, con scarpe impermeabili e calde. 

Berretto e guanti caldi sempre a portata di mano e uno zaino dove riporre uno spuntino ed una borraccia termica per le passeggiate. 

Per le eventuali ciaspole potete rivolgervi al Rifugio (€8 per l’intera giornata) o al noleggio presente a Passo Rolle o San Pellegrino. 

Per il noleggio dell’attrezzatura da fondo invece presso il centro Alochet trovate il necessario, anche per i più piccoli. 

La fruizione in autonomia rende l’esperienza assolutamente sicura. 

Malghe, rifugi e ristoranti seguono i protocolli in vigore riguardo alle normative antiCovid. 

E’ consentita la cena per gli ospiti del Rifugio, mentre gli altri esercizi chiudono al pubblico alle 18.00 come da DPCM in vigore. 

Per una miglior gestione degli ospiti si consiglia di prenotare con anticipo, specie nei weekend. 

Ricette

Scopri le Esperienze
Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.