Botìro di Primiero di Malga

burro d'alpeggio a panna cruda

Botìro di Primiero di Malga: un burro a panna cruda affiorata naturalmente in malga da latte prodotto durante l’alpeggio estivo. 
Si tratta di un prodotto d’eccellenza con unagrande storia che risale ai tempi della Serenissima. 
Oggi, come allora, la qualità del prodotto deriva sia dalla ricchezza e varietà floristica dei pascoli, da cui ne discendono il suo colore giallo intenso ed il ricco profumo, sia dall’accurata lavorazione della panna. 
Questa produzione tradizionale negli anni si era quasi persa, ma attraverso il riconoscimento del Presidio Slow Food si è voluto rilanciarla, con un cammino che ha come obiettivo principale il recupero delle malghe e la valorizzazione del loro sapere e del ruolo che esse rivestono per la salvaguardia del territorio e la conservazione del paesaggio. Attraverso questo percorso, che comporta l’osservanza di un disciplinare che interessa l’intera filiera produttiva, il Botìro di Primiero di Malga è diventato un bene culturale per tutta la Comunità di Primiero.

Per la sua fragranza particolare, il Botìro si presta soprattutto per essere degustato fresco, con pane, marmellata, miele o zucchero, ma anche con carni salate o trota affumicata, oppure fondente su piatti caldi

Per la sua autenticità è disponibile esclusivamente da giugno a settembre in quantità limitata (meglio prenotarlo). 

Eventi

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.