Birrificio Birra Pejo

Birrificio Birra Pejo

Pejo è una bionda dal colore dorato con una persistente schiuma bianca. Al naso presenta note agrumate e di mela. In bocca presenta un corpo leggermente maltato ed un amaro sottile. La carbonazione medio-bassa garantisce un’ottima bevibilità.

STILE: Golden Ale / GRADO: 4 % Vol / COLORE: Dorato - 7 EBC / AMARO: Medio - 17 IBU

Lynx è una birra ambrata, velata, con schiuma bianca, fine e persistente. Al naso presenta note floreali, erbacee e di miele. In bocca è corposa, con un amaro netto ma ben bilanciato per garantirne la freschezza senza però essere invadente.

STILE: American Pale Ale / GRADO: 6 % Vol / COLORE: Ambrato - 17 EBC / AMARO: Medio - 29 IBU

Aqvila è una birra scura di carattere, con schiuma bruna fine e compatta. Al naso è speziata, spiccano note di caffè, cereali, frutti di bosco, miele e amarena. In bocca è molto strutturata, con un amaro bilanciato e non invadente, bassa carbonazione.

STILE: Belgian Dark Strong Ale / GRADO: 9 % Vol / COLORE: Scuro - 72 EBC / AMARO: Medio - 41 IBU

 

Goji è una birra ambrata, prodotta con l’aggiunta di bacche fresche di Goji biologico coltivato nella Val di Pejo. Al naso spiccano note fruttate ed erbacee. In bocca è leggera e rinfrescante, con un amaro delicato che lascia affiorare il sapore del Goji.

STILE: Light Amber Ale / GRADO: 3,5 % Vol / COLORE: Ambrato - 12 EBC / AMARO: Basso - 15 IBU

Il Birrificio Artigianale Pejo nasce a Cogolo, nel paese natale della nostra famiglia, incastonato tra le montagne della Val di Pejo, nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio.

Tutte le nostre birre sono prodotte artigianalmente, utilizzando come materia prima principale la rinomata acqua delle nostre sorgenti, valorizzata da malti e luppoli di qualità, con il metodo della rifermentazione in bottiglia.

Ciò significa che dopo una prima fermentazione nel serbatoio, la birra viene imbottigliata, non filtrata e non pastorizzata, per permettere ai lieviti di compiere la seconda fermentazione, questo garantisce una carbonazione naturale e lo sviluppo di aromi fermentativi unici. 

I lieviti che permangono in bottiglia conferiscono il tipico aspetto velato e garantiscono una grande longevità viste le loro proprietà antiossidanti.

Framba Marco, dopo aver terminato gli studi di Enologia all’Istituto Agrario di San Michele a/A ha iniziato a viaggiare sia in Italia che all’estero per maturare esperienza nella produzione di vini bianchi e rossi.

Dopo essere tornato stabilmente in Italia ha iniziato ad interessarsi ad un campo inerente alla sua preparazione ovvero la produzione della Birra Artigianale.

Fin dalle prime prove è stato chiaro che l’utilizzo dell’acqua della Val di Peio, che si distingue per la sua bassa durezza di soli 6,7° Francesi, e per i livelli molto bassi di Calcio, Solfati e Cloruri, garantisce un valore aggiunto alla Birra prodotta.

La valorizzazione del Territorio e della sue Acque è una delle principali motivazioni per cui Marco ha deciso di rimanere nella sua Valletta.

L’obiettivo sarà quello di creare birre artigianali di qualità valorizzando l’acqua e il territorio, un progetto per il futuro sarà l’utilizzo di luppoli, orzo e altri cereali coltivati autonomamente, possibilmente anche di varietà autoctone di cui i boschi della Val di Peio sono ricchi e altre piante aromatiche tipiche del Trentino.

Ricette

Eventi

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.