1. Facebook
  2. Twitter
  3. Instagram
  4. Google +
  5. Youtube

Comai - Azienda Agricola

Comai - Azienda Agricola

Vini tra cui:
- Busat Bianco (cuveè di Chardonnay, Müller Thurgau e Sauvignon)
- Busàt Rosè (cuveè di Schiava e Merlot)
- Busat Rosso (cuveè di Rebo e Merlot)
- Sauvignon blanc
- Chardonnay
-Rebo

Olio extravergine d'oliva biologico

Miele

"Dove il Garda incontra le Dolomiti" la famiglia Comai, viticoltori da quattro generazioni, gestisce i vigneti, dislocati nei comuni di Arco, Tenno e Riva del Garda dove sorge il nucleo aziendale e la cantina. L'azienda vinifica le proprie uve ottenute con la gestione biologica dei vigneti per la produzione di vini bianchi e rossi sia da varietà locali, in particolare il Rebo che da varietà internazionali tra le quali Chardannay, Sauvignon blanc, Traminer aromatico e Merlot. 

Dal 2017 Marco e Andrea Comai al termine degli studi e delle esperienze fatte in altre importanti realtà vitivinicole, decidono di dar corpo al loro sogno: valorizzare la viticoltura dell'Alto Garda andando a vinificare le uve delle zone maggiormente vocate del territorio come la collina di Tenno per i vitigni bianchi e i versanti pedecollinari della "Busa" per i vitigni a bacca rossa. Nel 2018 inizia la commercializzazione dei primi vini integralmente prodotti in azienda. 

Dopo diversi anni di esperienza in frantoio Andrea ha deciso di unire le forze con Marco e di dare un nuovo volto all'azienda che da generazioni coltivano vigneti, oliveti e allevano le api. La conduzione dei terreni Comai avviene solo con il metodo dell'agricoltura biologica. E l'azienda ruota intorno al loro agriturismo che offre la possibilità di soggiornare e di degustare i loro fantastici prodotti. 

Dalle olive di Casaliva, cultivar autoctona, producono un extravergine biologico di altissima qualità. L'olio ottenuto è frutto di piante secolari, cresciute sulle pendici collinari della "Busa" specificatamente nella sottozona Roncaglie-Dom, le olive vengono raccolte a mano grazie ad agevolatori pneumatici e spremute a freddo entro la sera dello stesso giorno, segue poi la filtrazione e lo stoccaggio con gas inerte. Questo consente il mantenimento della freschezza e l'integrità dei profumi e delle caratteristiche organolettiche per un lungo periodo. 

Le api vengono allevate principalmente nella zona di Ceole (Arco) dove si raccoglie il miele di Acacia e millefiori primaverile, nel mese di Maggio le arnie vengono invece portate in montagna nella zona di "Campi" per la raccolta del miele di castagno.  

Orari apertura e visite guidate:
10.30-20.00
Visite guidate solo su prenotazione

Lingue parlate:
Inglese, Tedesco

Ricette

Eventi

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.