Viaggio in Val di Sole, dai frutteti ai pascoli della Val di Rabbi

Descrizione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Durata: 2 giorni

Periodo: primavera-estate-autunno

Località coinvolte: Bassa Val di Sole, Val di Rabbi

Target/ Adatto a: tutti

Descrizione

Due giorni per scoprire la bassa Val di Sole e la verdissima Val di Rabbi

Iniziamo la nostra giornata a Terzolas con la visita al Caseificio Cercen, se ci andiamo di buon mattino possiamo assistere alla casarada, ovvero la trasformazione del latte in formaggio, che viene fatta tutte le mattine qui al caseificio! Inebriati dal profumo di cagliata, non possiamo non acquistare qualche forma di formaggio sotto-vuoto al punto vendita.

Ci spostiamo poi nella zona industriale di Malè, il cosiddetto Innovation Center, dove ci immergiamo nel magico mondo del legno e delle sue forme: assolutamente da visitare infatti il percorso didattico museale Fattore Legno, dove è possibile vedere gli artigiani all’opera, in un viaggio alla scoperta del legno, dall’albero al prodotto finito.

Lì vicino non può mancare una sosta al punto vendita di Gustonatura, un’azienda che trasforma frutta e verdura e produce ottimi succhi, confetture e altri trasformati, rigorosamente biologici.

È ormai ora di pranzo e, semplicemente superando il fragoroso fiume Noce, ci ritroviamo nel bosco, nella località Regazzini, dove possiamo accomodarci sulla comoda terrazza dell’Osteria del Bosco, per gustare i piatti della tradizione trentina sapientemente presentati dalla signora Graziella. Per i più piccoli (e non solo) questo è il luogo ideale per divertirsi su percorsi aerei acrobatici sospesi tra gli alberi del vicino Flying Park!

Ci spostiamo nel vicino paese di Croviana, raggiungibile anche attraverso la comoda pista ciclabile che costeggia il fiume Noce. Proprio lungo la ciclabile incappiamo in un antico mulino immerso tra i prati fioriti: si tratta del MMape, il Mulino Museo dell’Ape, dove possiamo sperimentare un affascinante viaggio sensoriale alla scoperta del mondo delle api!

È ora di acquisti golosi! Ci spostiamo in paese ed entriamo alla “Bottega del Pinelo”, la storica macelleria Anselmi di Croviana, dove possiamo assaggiare qualche profumata fetta di coppa o di speck, e dove non possiamo uscire senza aver acquistato qualche salume da portare a casa.

Ci spostiamo poi nel centro storico di Malè e andiamo a fare una buona merenda al Caffè Pasticceria Roma, dove Gianluca ci fa assaggiare una delle sue specialità: le frittelle di mele! Dopo aver visitato il Museo della Civiltà Solandra di Malè decidiamo di raggiungere il Maso Fior di Bosco a San Bernardo di Rabbi, in questo splendido esercizio passeremo la nostra notte!

Dopo esserci riposati e rinfrescati raggiungiamo la vicina frazione di Pracorno e lAgritur Ruatti, qui una gustosa e ricca cena ci fa concludere questa giornata nel migliore dei modi! 

Ci alziamo di buon’ora e dopo un’abbondante colazione ci dirigiamo verso la località Rabbi Fonti, dove lasciamo la nostra macchina per raggiungere con un'escursione a piedi di circa 3 ore la Malga Monte Sole (in alternativa in estate è possibile raggiungere la Malga con un servizio di bus navetta). Situata in Val Cércen (una piccola valle laterale alla famosa Val di Rabbi) la malga, ristrutturata completamente nel 2015, offre un delizioso servizio di ristorazione: sarà quindi possibile pranzare su ampio balcone soleggiato da cui poter ammirare un panorama unico sulla valle e sulle catene montuose circostanti.

 

 

Riscendiamo lungo la Val di Sole e facciamo una sosta a Caldes per visitare l’antico castello, spesso sede di mostre d’arte.
Proseguiamo poi fino a Tozzaga, una delle frazioni di Caldes, e visitiamo l’Azienda Agricola Pedergnana Ettore. Qui possiamo acquistare altri ottimi salumi, dalla lucanica allo speck, tutti provenienti dall’allevamento dell’Azienda che potrete anche visitare. 

Quale modo migliore di concludere il nostro tour in Val di Sole se non con un’ottima cena dai sapori rustici e autentici? Nicoletta dell’Agritur Solasna ci aspetta a San Giacomo di Caldes con il suo sorriso e la sua genuinità, preparandoci golosi piatti della tradizione utilizzando ingredienti di sua produzione, come le uova del pollaio, i cavoli e le patate dell’orto, le conserve e le confetture!

Ricette

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.