1. Facebook
  2. Twitter
  3. Instagram
  4. Google +
  5. Pinterest

Carne salada

Già agli albori del '700 si parlava della carne salada. Le origini di questo prodotto derivano dalla necessità di conservazione della materia prima. Un tempo si usava salmistrare tutti i pezzi del manzo che si volevano conservare per lungo tempo, questo per poter consumare questa carne durante il lungo periodo invernale.

Ogni singolo pezzo viene passato a secco in una miscela di sale e spezie. La carne salada dell'Alto Garda e Ledro ha ottenuto nel 2015 la De.Co. – Denominazione di Origine Comunale: è il primo piatto tipico ad ottenere questa importante certificazione.

A seconda dello spessore del taglio, può essere consumata cruda stile carpaccio con scaglie di Trentingrana e olio extravergine del Garda Trentino o cotta accompagnata da fagioli e cipolla.

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.