Muffin dolomitici

Antipasti

Ingredienti

  • Ingredienti per 6 muffin
    • 150 gr di farina 00. Se in versione gluten free sostituire con farina senza glutine, ottimo il mix per pane e pizza di farine Petra del Mulino Quaglia, in alternativa mixare 50 gr di farina di mais fioretto, 50 gr di farina di riso, 50 gr di farina di grano saraceno
    • 1 uovo 
    • 50 ml di latte. Se in versione gluten free aumentate a 70 ml poiché hanno bisogno di maggior idratazione in quanto tendono ad assorbire di più i liquidi
    • 40 ml di olio di semi di mais o di girasole
    • 50 gr di Trentingrana grattugiato
    • 50 gr di lucanica stagionata tagliata a dadini
    • 50 gr di formaggio Fontal tagliato a dadini
    • ½ bustina di lievito istantaneo per preparazioni salate
    • Rosmarino q.b. 
    • Sale q.b

Preparazione

Per realizzare questi muffin non avrete bisogno di fruste elettriche, vi basterà un cucchiaio o una spatola per amalgamare l’impasto. 

In una ciotola mettete la farina, il Trentinagrana, il lievito e un pizzico di sale.

In una piccola scodellina sbattete l’uovo con il latte e l’olio e poi aggiungete un pizzico di rosmarino sminuzzato. Versate il composto d’uovo nel mix di ingredienti solidi ed incorporate il tutto lavorando l’impasto con una spatola o con un cucchiaio. 

Aggiungete quindi la lucanica tagliata a piccoli dadini tenendone qualcuno per la decorazione (ne serviranno circa 3 per ogni muffin). 

Ora versate l’impasto nel vostro stampo per muffin o nei pirottini. Fate in modo che resti circa 1 cm dal bordo perché i muffin cresceranno in forno. Ora infilate al centro di ogni muffin un paio di cubetti di formaggio Fontal in modo che in cottura si sciolga creando un cuore fondente all’interno. 

Guarnite ogni muffin con i cubetti di lucanica rimasti e mettete in forno preriscaldato a 180° in modalità statica per 20-25 minuti verificando la cottura con uno stuzzicadente. 

I muffin si possono mangiare appena sfornati oppure conservare per un paio di giorni in una scatola con coperchio e riscaldare al bisogno in microonde per circa 20 secondi alla massima potenza. 

Ottimi come antipasto, per un aperitivo ma anche come merenda salata. 

Esperienze

Eventi

Scopri le Esperienze
Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.