Strudelino di Natale con funghi porcini e patate al profumo di cannella

Strudelino di Natale con funghi porcini e patate al profumo di cannella

  • Ingredienti:
    • 300 gr di porcini del Trentino trifolati
    • 300 gr di formaggio Casolét della Val di Sole
    • 300 g speck di colonnata della Macelleria Corrà
    • 6 patate medie
    • Un rotolo di pasta sfoglia
    • Sale q.b.
    • 2 chiodi di garofano
    • 1 stecca di cannella
    • Cannella in polvere
    • 4 cucchiai di Trentingrana grattugiato
    • pane grattugiato q.b.

Preparazione:

Per prima cosa sbuccia le patate e tagliale a tocchetti. Falle bollire per pochi minuti con 2 chiodi di garofano e una stecca di cannella. 

Stendi la sfoglia e dopo aver messo una spolverata di pangrattato e di Trentingrana grattugiato, coprila con i porcini trifolati, le patate schiacciate, qualche fettina di formaggio Casolét e lo speck tagliato sottile. Arrotola la sfoglia e fai cuocere lo strudel a 160 gradi circa 20 minuti.

Adagia sul piatto una golosa fetta di strudel appena sfornato, e per dare un tocco in più spolverizza con del Trentingrana grattugiato e un pizzico di cannella in polvere. 

Abbinamento Consigliato:

Ti consigliamo di gustare lo Strudelino di Natale abbinato allo Spumante Metodo Classico della Cantina LasteRosse, ottenuto dalle sole uve di Groppello, raro vitigno autoctono Trentino coltivato in Val di Non. Una grande espressione di territorio, un capolavoro in termini di unicità e personalità.

Ricetta da Daria Seppi del Ristorante Al Dosarel | Seio di Sarnonico

Esperienze

Eventi

Scopri le Esperienze
Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.