Biscotto Romantico

Dolci

Ingredienti

    • 150 gr di Botìro di Primiero di malga (in alternativa burro trentino)
    • 200 gr di zucchero a velo
    • 250 gr di farina (consigliamo farina Petra 3)
    • 8 gr di lievito
    • 130 gr di uova
    • 6 gr di carèz Az. Agr. Erborì (o cumino)
    • 70 gr di mirtillo rosso disidratato
    • 80 gr di fiocchi di mais
    • Vaniglia q.b.
    • Scorza di arancia q.b.
    • Scorza di limone q.b. 

Procedimento

Montare il Botìro di Primiero di Malga a temperatura ambiente con lo zucchero a velo, aggiungere gli aromi quali vaniglia, buccia d’arancia e di limone e poi inserire piano piano le uova. Aggiungere quindi la farina mescolata con il lievito, il mirtillo rosso disidratato, il cumino selvatico (carèz) e i fiocchi di mais sbriciolati con le mani. Impastare il tutto con l’aiuto di un’impastatrice o a mano fino a che non sarà ben amalgamato. 

Mettere l’impasto in una sac a poche e creare due filoni su una teglia ricoperta con carta da forno. 

Riporre la teglia in freezer per un paio ore in modo che resti integra la forma e quindi infornare a 175 gr per 20 minuti. 

Una volta raffreddati procedere al taglio dei filoni formando dei biscotti di uno spessore di circa 1 cm. Riporli quindi nuovamente su una taglia e ripassarli in forno a 175 gr per 8-9 minuti in modo da renderli più croccanti e dorati. 

Ottimi se gustati con una buona tisana alle erbe dell’Azienda Agricola Erborì

Lo sapevi che…

Questo biscotto è una ricetta dei giorni nostri, frutto della fantasia e passione di Davide per i sapori del territorio che ha dato vita a numerose collaborazioni con i produttori locali, tra cui il Caseificio di Primiero ed Erborì. 

Il Botìro di Primiero di malga, il burro d’alpeggio a panna cruda, rende questo biscotto ancor più speciale. Il consiglio è di metterne via in congelatore qualche panetto durante il periodo estivo per avere questo oro giallo disponibile, in piccole quantità, durante tutto l’anno per realizzare golose ricette. 

Il procedimento è quello tradizionale dei biscotti, con la doppia cottura come vuole il nome. 

Romantico, invece, è l’aggettivo che deriva dal paese di Mezzano, dove opera la Pasticceria Lucian, in onore di una Mezzano Romantica che ha portato questo paese ad essere uno dei Borghi più belli ‘Italia.  

Ricetta ideata e realizzata da 
Davide Lucian, Pasticceria Lucian – Mezzano (Primiero) 

I golosi prodotti della Pasticceria Lucian possono arrivare anche a casa tua, scopri qui lo shop online!

Esperienze

Eventi

Scopri le Esperienze
Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.