Brazedèl di Capodanno

Dolci

Ingredienti

  • Ingredienti

    • 100 gr di burro
    • 60 gr di zucchero
    • 2 uova per impasto + 1 uovo per spennellare 
    • 50 gr di lievito di birra
    • 250 ml di latte
    • 500 gr di farina
    • limone
    • vaniglia
    • sale
    • zucchero in granella per guarnire

Procedimento

Mixare farina e zucchero, quindi aggiungere 2 uova, burro a temperatura ambiente, lievito di birra sciolto nel latte e gli aromi di limone e vaniglia, per ultimo il sale. Impastare gli ingredienti con l’aiuto di una planetaria o robot da cucina o a mano fino a formare un impasto morbido e liscio. 

Con le mani, facendo rotolare l'impasto sul banco, formare un cilindro e poi chiuderlo dandogli la classica forma a ciambella e poi schiacciarla leggermente sopra con il palmo della mano. Quindi riporre e far lievitare per circa 2 ore in frigo e altri 20-30 minuti a temperatura ambiente. Spennellare con l'uovo e sopra aggiungere zucchero in granella. Cucinare in forno a 170 C° fino a completa doratura del dolce. Per impreziosire l'impasto, si può aggiungere a piacere dell'uvetta.

Ottimo al mattino o per merenda con un buon bicchiere di latte della Val di Fiemme o trentino. 

Lo sapevi che...

A Capodanno era, ed è ancora, usanza tipica delle valli trentine regalare al proprio figlioccio il “Brazedel”, questo focaccione morbido morbido a forma di ciambella che deve il suo nome al fatto che nel portarlo in dono veniva infilato al braccio. Il dono viene fatto in segno di buon augurio perché “chi mangia il Brazedèl a Capodanno è felice tutto l’anno”. 

Ricetta ideata e realizzata da 
Simone Baldassarra - Cose Buone da Paolo (Cavalese)

Ricette

Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.