Crostata speziata alle mandorle e mirtilli rossi

Dolci

Ingredienti

  • per due crostate da 20 cm di diametro o per una crostata più grande
    250 gr mandorle tritate fini
    240 gr farina bianca debole
    135 gr di zucchero
    scorza grattugiata di un limone
    10 gr lievito o baking
    1 pizzico di sale
    1 pizzico di cannella
    1 pizzico di polvere di chiodi di garofano
    1 uovo intero
    225 gr burro
    10 gr rhum
    confettura di mirtillo rosso per farcire q.b.
    mandorle affettate per guarnire q.b.

Procedimento

In una planetaria con la foglia ammorbidire il burro insieme a sale, limone, cannella, chiodi di garofano e zucchero. Quando il composto sarà ben amalgamato aggiungere l’uovo e lasciarlo incorporare, unire infine il rhum. In un’altra ciotola mescolare la farina bianca, le mandorle tritate e il lievito/backing e aggiungere al composto. Formare un panetto quadrato piatto, avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare per almeno un’ora in frigorifero.

Preparare lo stampo con la carta forno e stendervi l’impasto e guarnirlo con la confettura di mirtillo rosso. Con l’impasto rimanente formare delle strisce per decorare la crostata e aggiungere qualche mandorla affettata sul bordo come decorazione. Spennellare la crostata con uovo e latte.

Cuocere a 170 gradi per 35-40 minuti in forno statico fino ad ottenere una bella doratura.

Sfornare, lasciar raffreddare la crostata e servirla con zucchero a velo a piacere.

Si consiglia di gustarla in abbinamento ad una calda tisana alle erbe dell’Agritur Ecogreen Fiores

Lo sapevi che…

Un dolce che viene da passato austroungarico che ha interessato anche il Trentino. Nota come torta Linzer è poi diventata una ricetta diffusa in diverse zone dell’arco alpino, ognuna delle quali ha dato la sua impronta di rivitazione con ingredienti dosati e combinati in modo diverso. Cannella e chiodi di garofano insieme alla confettura di mirtilli rossi lo rendono un dolce natalizio a pieno titolo, facile da realizzare anche a casa.

Ricetta ideata e realizzata da
Malgher – Pozza di Fassa (Val di Fassa)

Vuoi scoprire la magia dell'inverno TrentinoEnjoy

Esperienze

Scopri le Esperienze
Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.