Torta e tortel di patate

Secondi e contorni

Ingredienti

  • Ingredienti per la torta e il tortel:
    1 kg patate bianca Kennebek di alta montagna
    Sale q.b.
    3 cucchiai di farina 00
    Olio di semi

Preparazione del Tortel di patate

Sbucciare e grattugiare le patate crude.
Aggiungere alle patate, la farina, un pizzico di sale e amalgamare con cura il tutto, mescolando energeticamente.
In una padella antiaderente mettere un dito di olio di semi.
Quando l'olio è caldo, ma non fumante, adagiare due cucchiaiate di impasto ed appiattirlo con il dorso del cucchiaio.
Quando attorno al tortel si farà una doratura, girare il tortel sull'altro lato.
Asciugare con un pannocarta e gustare.


Preparazione della Torta di patate

Sbucciare e grattugiare le patate crude.
Aggiungere alle patate, la farina, un pizzico di sale e amalgamare con cura il tutto, mescolando energeticamente.
Preparare il forno a 250°.
Adagiare la teglia sul fuoco e versare all'interno un cucchiaio di olio di semi.
Quando l'olio è fumante, versare l'impasto facendo una torta di circa 1,5 cm.
Infornare e lasciare cuocere per circa 30 minuti in forno.
NB: La torta non va ribaltata e/o girata durante la cottura.


Abbinamento

Il Tortel e la Torta di patate possono essere serviti con una selezione di formaggi e salumi,  come Speck, Luganega del Trentino, Ciuìga del Banale, Vezzena, Spressa della Giudicarie, formaggi di malga, con la Carne Salada, con verdure sott’olio, ma anche con della golosa confettura di frutta.
Per quanto riguarda la proposta salata si consiglia di servire Torta e Tortel di patate con un calice di Teroldego Rotaliano oppure di Trentodoc.


Il consiglio dello chef:

In autunno si può accompagnare la Torta e/o il Tortel di patate con zuppa calda: una crema di patata saporita.
Ecco la ricetta:
Sbucciare 500 gr di patate bianche Kennebek e cuocerle, tagliate a pezzi, in 500 ml brodo vegetale.
Unire alla patate 1 uovo, 50 gr di Trentingrana grattugiato e sale e pepe quanto basta.
Frullare il tutto e versare in una padella, dove sarà stato preparato un soffritto con olio extravergine di oliva DOP Garda trentino e cipolla.
Aggiungere un pizzico di zafferano per imbiondire la crema.
Lasciare bollire ancora per 5 minuti e poi servire 


Ricetta proposta dalla Chef Maria Decarli del Ristorante Alt Spaur

Esperienze

Scopri le Esperienze
Navigando il sito tastetrentino.it acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori dettagli.